Conoscere attraverso il teatro

Conoscere attraverso il teatro, in ottica multidisciplinare ed interculturale, significa primariamente mettere in moto un meccanismo relazionale di comprensione, un incontro che fondi una nuova sintesi di visione-conoscenza. L’approccio alla cultura è così dato da un movimento verso l’altro, e

Conoscere attraverso il teatro

Conoscere attraverso il teatro, in ottica multidisciplinare ed interculturale, significa primariamente mettere in moto un meccanismo relazionale di comprensione, un incontro che fondi una nuova sintesi di visione-conoscenza. L’approccio alla cultura è così dato da un movimento verso l’altro, e

Intesa Sanpaolo presenta a Milano il programma per Expo 2015 a Gallerie d’Italia: ed è subito futuro!

Nella sala centrale della meravigliosa sede museale di Gallerie d’Italia, vero nuovo salotto della città, in piazza della Scala a Milano, il 5 novembre Intesa San Paolo in veste di official global partner di Expo Milano 2015 ha presentato il

Intesa Sanpaolo presenta a Milano il programma per Expo 2015 a Gallerie d’Italia: ed è subito futuro!

Nella sala centrale della meravigliosa sede museale di Gallerie d’Italia, vero nuovo salotto della città, in piazza della Scala a Milano, il 5 novembre Intesa San Paolo in veste di official global partner di Expo Milano 2015 ha presentato il

/ Senza categoria

La skiera

La schiera della pace: il teatro di Gabriele Vacis Appunti di viaggio di Laura Ghirlandetti Il Laboratorio Internazionale del Teatro, che si svolge all’interno della Biennale di Venezia si sviluppa attorno all’idea di teatro come «cantiere d’arte», un cantiere aperto

/ Senza categoria

La skiera

La schiera della pace: il teatro di Gabriele Vacis Appunti di viaggio di Laura Ghirlandetti Il Laboratorio Internazionale del Teatro, che si svolge all’interno della Biennale di Venezia si sviluppa attorno all’idea di teatro come «cantiere d’arte», un cantiere aperto

MISTERY

Erano i primi giorni di settembre, la città pareva risvegliarsi a certe ore ma come per un falso allarme, o per uno scherzo bonario, poi tornava prontamente a sonnecchiare in quella che era l’ultima luminosa coda d’estate. Ancora per poco,

MISTERY

Erano i primi giorni di settembre, la città pareva risvegliarsi a certe ore ma come per un falso allarme, o per uno scherzo bonario, poi tornava prontamente a sonnecchiare in quella che era l’ultima luminosa coda d’estate. Ancora per poco,

/ Senza categoria

MISTERY

Erano i primi giorni di settembre, la città pareva risvegliarsi a certe ore ma come per un falso allarme, o per uno scherzo bonario, poi tornava prontamente a sonnecchiare in quella che era l’ultima luminosa coda d’estate. Ancora per poco,

/ Senza categoria

MISTERY

Erano i primi giorni di settembre, la città pareva risvegliarsi a certe ore ma come per un falso allarme, o per uno scherzo bonario, poi tornava prontamente a sonnecchiare in quella che era l’ultima luminosa coda d’estate. Ancora per poco,

/ Senza categoria

Sbobinatura 2010

Sarat Maharaj “Lost in Translation 2010” Triennale di Milano   Il concetto di smarrimento/ritrovamento nella traduzione. Smarrimento nella traduzione, è avvertito come un guasto nella comunicazione. Quando ci troviamo di fronte ad un oscuro straniero che non è in grado

/ Senza categoria

Sbobinatura 2010

Sarat Maharaj “Lost in Translation 2010” Triennale di Milano   Il concetto di smarrimento/ritrovamento nella traduzione. Smarrimento nella traduzione, è avvertito come un guasto nella comunicazione. Quando ci troviamo di fronte ad un oscuro straniero che non è in grado

/ Senza categoria

François Jullien: imparare il presente, riconoscere il cambiamento (intervento completo)

“Il presente richiede attenzione, ascolto, cura ,consapevolezza; anche per riconoscere il cambiamento bisogna vincere la difficoltà di stare sul presente…” Le parole di Francois Jullien ci giungono da una disciplina come la filosofia, e richiedono pazienza, dedizione, ascolto. Nel corso

/ Senza categoria

François Jullien: imparare il presente, riconoscere il cambiamento (intervento completo)

“Il presente richiede attenzione, ascolto, cura ,consapevolezza; anche per riconoscere il cambiamento bisogna vincere la difficoltà di stare sul presente…” Le parole di Francois Jullien ci giungono da una disciplina come la filosofia, e richiedono pazienza, dedizione, ascolto. Nel corso